X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

Willy Valier

Bolzano, 1920 – Senigallia, 1968
Villy Valier si stabilisce a Siusi allo Sciliar dopo aver completato i suoi studi accademici a Firenze, continuando comunque a rimanere a stretto contatto con la scena artistica italiana. 
Le sue prime opere sono caratterizzate da un approccio fantastico-figurativo. 
Intorno al 1960, passa ai suoi "quadri materiali", diventando uno dei maggiori rappresentanti della pittura astratta in Tirolo.

Anselm Feuerbach - Maestro del passato

Speyer (Germania), 1829 – Venezia, 1880

Dopo una prima formazione professionale all’Accademia di Düsseldorf ed in seguito a soggiorni a Monaco ed Anversa, Feuerbach studia dal 1851 al 1854 presso lo studio dell’artista Thomas Couture a Parigi. Insieme a Hans von Marées e Arnold Böcklin è considerato uno dei tre grandi tedesco – romani.