X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.
208

Affascinante seduzione alla seconda occhiata: centinaia di Veneri nude si stiracchiano in maniera sensuale e giocosa sulle pareti della camera 208. Ciò che, a prima vista, può sembrare un innocente modello floreale, si rivela, osservandolo più attentamente, qualcosa di assolutamente diverso. Ornamenti tratti dalla storia dell’arte che ritraggono motivi venusiani in pose attraenti.

La tappezzeria della stanza dall’aria innocente è stata completamente ideata dall’artista Florin Kompatscher. Un disco, raffigurante la cosiddetta “Trappola di Venere”, completa l’installazione della camera.

Kompatscher è pittore, scultore e disegnatore. Nella sua pittura tenta di ampliare la possibilità, per questo tradizionale mezzo, di arricchirsi di nuove applicazioni. Cimentandosi nei più diversi stili di pittura e spingendosi in vari livelli di immagine.

La testata del letto con il suo broccato a righe rafforza l’immagine ingannevole della castigata camera da letto. Sul verde tappeto “Gabbeh” troneggia una sedia rossa - come unico riferimento all’erotico.

L’ospite dovrebbe ancora azzardare un’occhiata più attenta, questa volta dalle finestre: solo in questo modo può scoprire Piazza Walther in tutta la sua maestosità. Nel bagno, invece, si scopre un peccaminoso quanto lussurioso marmo nero.

L’opera di Kompatscher si trova di fronte ad un disegno a matita di Alexander Koester (1864 – 1932). Koester amava dipingere intimi scorci di natura, giocando con i riflessi dei raggi del sole: stagni, angoli di canneti, alberi e - il soggetto che lo ha reso noto - anatre in numerose variazioni: “Zwei Enten im Flug” (Due anatre in volo) risale al 1920.
ARREDI
28 m²
Vista su Piazza Walther.
Camera doppia con letti confortevoli 200x210 m e possibilità di aggiungere un lettino per bambini.
Sistema di climatizzazione autonomo, TV interattiva con canali satellitari e radio, connessione Wi-Fi gratuita, cassetta di sicurezza, telefono, minibar, angolo tè, ombrello.
Bagno in marmo con vasca, asciugacapelli, accappatoio, infradito in spugna e prodotti di cortesia Salin de Biosel.