Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Prenotare direttamente<br>conviene

Prenotare direttamente
conviene

1. RISPARMIA IL 10%
Pagando al momento della prenotazione, risparmia il 10%. La tariffa non è rimborsabile, la prenotazione non può essere modificata.
2. ASSISTENZA PERSONALIZZATA
Per soddisfare le Sue esigenze al meglio, offriamo una consulenza individuale e personalizzata. Delle 33 camere diverse troviamo quella ideale per Lei!
3. OFFERTE SPECIALI
I pacchetti vantaggiosi sono prenotabili solo direttamente: One More Night (dormi 3, paghi 2), Happy Weekend (-15%), Enjoy 7 (dormi 7, paghi 6), Bolzano with Love (parcheggio incluso). A Lei la scelta del Suo pacchetto.
4. GARANZIA MIGLIOR PREZZO
Con noi ha la garanzia della tariffa migliore per la Sua prenotazione. Se altrove trova un prezzo più basso alle stesse condizioni, adegueremo la nostra tariffa.
 
 

Kocheisen & Hullmann

Due artisti, due prospettive. Uomo, donna. Uguali, diversi. Nella vita e nell’arte.
 
Thomas Kocheisen e Ulrike Hullmann vivono e lavorano assieme dal 1986. La loro pittura foto-realistica si concretizza sempre in due quadri aventi lo stesso motivo, riprodotto però da due prospettive diverse. Nella stanza 213 troverete così un ritratto con due valige e un olio su legno con un busto femminile, sempre in doppia versione. Partecipate anche voi all’intrigante gioco di ricerca delle differenze stilistiche, cromatiche e prospettiche tra i due artisti. E visto che ci siete, ricreate la storia che Kocheisen & Hullmann vi hanno voluto raccontare attraverso i loro quadri.
 
Kocheisen & Hullmann
Kocheisen & Hullmann, Busto di donna (prospettiva 1 – olio su legno)
Kocheisen & Hullmann
Hans Piffrader, Leda e il cigno (disegno, 1916)
Kocheisen & Hullmann
Kocheisen & Hullmann, Busto di donna (prospettiva 2 – olio su legno)
 
 
 
 
In alto