Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Prenotare direttamente<br>conviene

Prenotare direttamente
conviene

1. RISPARMIA IL 10%
Pagando al momento della prenotazione, risparmia il 10%. La tariffa non è rimborsabile, la prenotazione non può essere modificata.
2. ASSISTENZA PERSONALIZZATA
Per soddisfare le Sue esigenze al meglio, offriamo una consulenza individuale e personalizzata. Delle 33 camere diverse troviamo quella ideale per Lei!
3. OFFERTE SPECIALI
I pacchetti vantaggiosi sono prenotabili solo direttamente: One More Night (dormi 3, paghi 2), Happy Weekend (-15%), Enjoy 7 (dormi 7, paghi 6), Bolzano with Love (parcheggio incluso). A Lei la scelta del Suo pacchetto.
4. GARANZIA MIGLIOR PREZZO
Con noi ha la garanzia della tariffa migliore per la Sua prenotazione. Se altrove trova un prezzo più basso alle stesse condizioni, adegueremo la nostra tariffa.
 

208

 

Broccato a righe per una stanza all’apparenza pudica ma che in realtà – il rosso della poltrona è un indizio inequivocabile – è un clamoroso omaggio a Venere.

Grandezza

28 MQ

Persone

2

POSIZIONE
  • Su piazza Walther

ALLESTIMENTO
  • Ampio Twin Bed (200x210) in legno d’acero locale
  • Morbidi piumini e guanciali in piuma
  • Interruttori luce accanto al letto
  • Sistema di climatizzazione autonomo
  • Parquet in wengé e tappeto Gabbeh verde 
  • Poltrona e scrittoio
  • Bollitore con varietà di the TWG e caffè in polvere
  • Ombrello e borsa a marchio Greif 
  • Bagno in marmo giallo con vasca da bagno
  • WC separato
  • Cosmetici naturali certificati al delicato profumo di erbe alpine

COSA TROVERETE
  • Wi-Fi gratuito, cassetta di sicurezza, tv interattiva da 32” con canali satellitari e radio, telefono, minibar, asciugacapelli, specchio cosmetico, accappatoio, pantofole in spugna 

COSA POTETE RICHIEDERE
  • Lettino per bambini
  • Altre tipologie di guanciali 
  • Ferro e asse da stiro
  • Servizio di lavanderia e lustrascarpe
 

Florin Kompatscher

 
Chissà, forse Venere – oltre a uscire dalle acque botticelliane – faceva anche il bagno con le anatre... Sia come sia, il disegno che ritrae due anatre in volo realizzato verso il 1920 dal renano Alexander Koester (1864-1932) si abbina perfettamente alla decorazione venusiana di Florin Kompatscher. Koester amava dipingere intimi scorci di natura catturando i riflessi della luce: stagni, canneti, alberi e – in particolare – quelle anatre in numerose variazioni che lo hanno reso famoso. Dal 1896 al 1914 l’artista tedesco visse a Chiusa, a poca distanza da Bolzano.
 
 

Assicurati la tua camera

 
 
2
 
0
 
Cerca
 
In alto