Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Prenotare direttamente<br>conviene

Prenotare direttamente
conviene

1. RISPARMIA IL 10%
Pagando al momento della prenotazione, risparmia il 10%. La tariffa non è rimborsabile, la prenotazione non può essere modificata.
2. ASSISTENZA PERSONALIZZATA
Per soddisfare le Sue esigenze al meglio, offriamo una consulenza individuale e personalizzata. Delle 33 camere diverse troviamo quella ideale per Lei!
3. OFFERTE SPECIALI
I pacchetti vantaggiosi sono prenotabili solo direttamente: One More Night (dormi 3, paghi 2), Happy Weekend (-15%), Enjoy 7 (dormi 7, paghi 6), Bolzano with Love (parcheggio incluso). A Lei la scelta del Suo pacchetto.
4. GARANZIA MIGLIOR PREZZO
Con noi ha la garanzia della tariffa migliore per la Sua prenotazione. Se altrove trova un prezzo più basso alle stesse condizioni, adegueremo la nostra tariffa.
 
 

Florin Kompatscher

Seduzione, malia, fascino sono da sempre le armi di Venere. Ma in questo caso parliamo della Venere acchiappamosche, una pianta carnivora della famiglia delle Droseracee…
 
Seduzione a prima vista, anzi alla seconda: sulle pareti della camera 208, infatti, quello che al primo impatto vista può sembrare un giocoso modello floreale, ad uno sguardo più attento si rivela essere una molteplicità di Veneri nude ritratte secondo la tradizione della storia dell’arte. È stato il sudtirolese Florin Kompatscher – pittore, disegnatore e scultore – a progettare questa tappezzeria dall’aria ingannevolmente innocente. L’installazione della camera è completata da una grafica digitale battezzata “Trappola di Venere”, giusto per state in tema, anche se in realtà si riferisce all’omonima pianta carnivora.
 
Kompatscher
Florin Kompatscher, La trappola di venere (grafica computerizzata)
Kompatscher
Florin Kompatscher, Venere (particolare della tappezzeria)
Kompatscher
Alexander Koester, Due anatre in volo (disegno a matita, 1932 circa)
 
 
 
 
In alto